Contenuto principale

Messaggio di avviso

Olimpiadi delle Neuroscienze podio regionale DA PROCIDA 1° E 2° POSTO

Si sono svolte stamane, 18 marzo 2019, presso il dipartimento di neuroscienze della facoltà di Medicina del II policlinico di Napoli le gare regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze.

Quest’anno la competizione è giunta alla sua 10° edizione con il coinvolgimento di oltre 224 scuole su territorio nazionale, ma si estende anche a livello internazionale abbracciando ben 30 diverse nazioni che competeranno con il loro finalista nazionale in Corea del Sud all’ International brain bee.

Le Neuroscienze rappresentano sempre più un ambito di ricerca e di applicazioni di biotecnologie che richiede competenze di alto livello e che impegna energie e fondi volti al miglioramento della salute e alla cura delle malattie incombenti in questi ultimi decenni.

Gareggiavano a Napoli 35 ragazzi selezionati in tutta la regione Campania.

La nostra squadra era formata da cinque elementi che si sono distinti nella gara d’Istituto del 15 febbraio scorso: Cuzzocrea Emanuele (V A), Trotta Francesca ( V G), Piscopo Luca (IV B)  , Guercio Annapina (IV B)  e Vista Maria (III A).

La gara ha previsto un cruciverba di squadra molto impegnativo, dove abbiamo nettamente primeggiato, poi batterie di domande a risposte vero/falso, anche in lingua inglese, poi ancora test basati sulla velocità e sulla concentrazione. Dopo una prima graduatoria i primi dieci hanno continuato la gara, tra essi Trotta Francesca ( V G), Cuzzocrea Emanuele (V A),  Piscopo Luca (IV B)  e Guercio Annapina (IV B) che risultavano essere i primi quattro. L’ultima gara, 10 domande a risposta aperta, ha definito i vincitori.

Risultano quindi vincitori alle gare regionali i nostri due alunni Emanuele Cuzzocrea della classe V A con 10/10 e Trotta Francesca della classe V G con 8/10 . Completa la squadra campana un alunno del liceo Umberto I di Napoli ex equo secondo posto. La gara nazionale si terrà a Pisa il 3-4 maggio prossimo, dove i ragazzi si recheranno accompagnati dalla prof.ssa Pontrandolfi che ha seguito la nostra squadra in tutto il suo percorso ed è referente del progetto dall’anno scolastico 2015-16

Orgogliosi di offrire ai nostri studenti esperienze di merito e di alta formazione auguriamo di vero cuore un ottimo proseguimento e un immancabile IN BOCCA AL LUPO da tutti noi!!!

                                                                                                   Maria Pontrandolfi

9cba5d0f 98df 4575 a3b5 96533c4062ea

28c81efc dff7 4ffa b77b 5dd521b7478c

037ff7f1 8aab 477b b15e 11a8238eb7df

cad6ab1f 0d74 45d6 adde 6efbb2d81033

846c2417 45ca 484f a7ae 0075c2df9b5b